Grazie a tutti per la stupenda stagione
2015/206, al di sopra di ogni aspettativa!
Si riparte con:

– Prossimi LIVE –
in arrivo – La Spiaggetta (Ostia lido)
3 settembre – Clown (Ostia Lido)
21 settmbre– Let it be (Tiburtina)
25 settembre– Contestaccio (Testaccio)
26 settembre – Prode Pub (San Giovanni)

Prima Volta che senti parlare di Movimento Musica? Inizia da qui!

Locandina GenericaCreiamo eventi Live Music a Roma e sul suo litorale, occasioni in cui tutti possono suonare ed esprimersi. Per questo il nostro slogan è “Un palco per emergere”.
Insomma hai voglia di suonare? di sentire un palco sotto i piedi ed avere un pubblico davanti per gridare la tua musica ;-) ???

Non c’è docente, lezione o tutorial che ci possa insegnare quanto un live. Le emozioni, il palco ed i suoi inattesi imprevisti.…se vuoi vivere la musica devi fare quanti più live possibili.

Ogni volta porterai a casa un importate insegnamento, come gestire la tua attrezzatura, le tue emozioni, i rapporti con il pubblico o con il tuo gruppo.

Suona con noi! Contattaci subito:
info@movimentomusica.com     328.4776678

Suonare con Movimento Musica – significa anche disporre di:

  • Musicisti per Musicisti

    Movimento Musica è gestito da un team “di musicisti per musicisti” non gente improvvisata organizzatori.

  • Service Completo

    Plug and play con il tuo strumento

  • Servizio fotografico

    Foto ai singoli e alla band per intero

  • Grande pubblico a cui farti SENTIRE

    Fai esplodere la tua musica!

  • Gratuito

    Per tutti ;-)

Un paio di video delle nostre serate (metti play)

SERATA con MOVIMENTO MUSICA
Un piccolo assaggio dei “rafa side project” :-)!
Bravi e capaci di coinvolgere il pubblico!
Questa era la serata del 27 novembre presso “Jack’s” di Acilia!

SERATA con MOVIMENTO MUSICA
Un piccolo assaggio dei “Nameless” :-)!
Giovani di 16 anni…molto bravi!!!

Articoli

Microfono_1

L’unico microfono Live al mondo da comprare (come primo acquisto)

Se sei un musicista che suona in una band o da solo prima o poi ti sarai imbattuto nell’idea di cantare o di fare qualche coro. Sicuramente qualcuno ti ha detto che un vero musicista deve anche saper cantare, che il solfeggio cantato è utile, che devi essere intonato eccetera eccetera… Saltando un po’ di […]

FB ADS MM scritta LIOTTI

Come fare 6 serate al mese (minimo)? – Intervista a Marco Liotti

Movimento Musica inizia un lungo viaggio all’interno dei retroscena della Live music. Perchè è così difficile “prendere una serata” con la tua band? Perchè poche band suonano tanto e la maggior parte e due volte l’anno? In base a cosa scegli un direttore artistico le band da proporre?…questi sono solo alcuni punti che analizzeremo insieme.

Movimento Musica nelle scuole del X Municipio (Ostia)

20151012_110854Martedì 22 dicembre abbiamo aiutato i ragazzi del collettivo studentesco del X Municipio nell’organizzazione del concerto per le vacanze di Natale.
Bravissimi questi ragazzi nel “pensare-creare” questo evento.
Per noi di Movimento Musica è stata veramente una bella esperienza… tornare tra banchi di scuola, dobbiamo dire, è stato un bel tuffo nel passato!
22 band si sono alternate creando un bello e “giovane spettacolo”
(i ragazzi tutti liceali avevano tra i 14 e 19 anni)
Non è mancato qualche brano Rap, Rock Pop e molti Evergreen della musica.
Continua a leggere

I 10 comandamenti dell’ “On Stage” !

Non si è mai troppo preparati…

unnamed

Rappresentazione di un’ ordinaria esibizione live

…quando si parla di Live: sono la fiera degli imprevisti tra meteo imprevedibile e aggeggi elettronici che si ammutinano all’ultimo momento! ma restano comunque alcune delle esperienze più belle che un musicista possa fare. In questo articolo vi illustreremo quindi dieci comandamenti dellOn-Stage, per ridurre al minimo i rischi di mal riuscita e divertirsi al meglio sia noi Musicanti che il pubblico.

  1. Non avrai altro accordatore allinfuori di me: Ricordatevi sempre di portare con voi il vostro accordatore, grande o piccolo che sia, perché è ben noto che gli strumenti a corda dentro le custodie perdono la loro accordatura e con il vostro “mezzo di salvezza” perderete meno tempo a prepararvi. Il VOSTRO accordatore, perché per quanto il motivo rimarrà sempre un mistero di fede, quello degli altri non vi capisce come il vostro!
  2. Non rompere i tuoi plettri invano: ..e se li rompi, è sempre meglio averne almeno altri tre in tasca!
  3. Ricordati di santificare le bacchette: Anche queste facilmente danneggiate durante i concerti, soprattutto dai “braccio di ferro” della situazione, pertanto ne consigliamo sempre un paio di ricambio sotto il sedile del batterista.

Continua a leggere